# SERR 2016: forte presenza dei consorzi di filiera CONAI

| scritto da |

Alcune interessanti azioni SERR, che vedono la partecipazione dei Consorzi di Filiera del sistema CONAI.

Riduciamo l’impatto ambientale del Packaging!

Il 23 novembre, nell’ambito dei Settegreen Awards organizzati da Sette-Corriere della Sera a Milano, Conai presenterà ufficialmente il suo nuovo libro dedicato all’ecosostenibilità degli imballaggi e agli interventi di eco-progettazione fatti dalle aziende, che portano a una riduzione dell’impatto ambientale del packaging. Inoltre, in quell’occasione, verranno premiate oltre 60 aziende che hanno partecipato al “Bando prevenzione Conai – progettare imballaggi eco sostenibili”, e sono state premiate sulla base di un’analisi che ha calcolato il risparmio in termini di riduzione delle emissioni di co2, acqua ed energia sul nuovo imballaggio adottato.

sette-green

Green Game

Green Game è il gioco del riciclo per le scuole superiori di Roma e del Lazio, promosso dai Consorzi Nazionali per la Raccolta, il Recupero ed il Riciclo degli Imballaggi (CiAl, Comieco, Corepla, Coreve, Ricrea e Rilegno), con patrocinio del Ministero dell’Ambiente, Miur e Comune di Roma. Le scuole superiori di Roma e del Lazio, infatti, si sfideranno in una gara tra studenti attraverso un quiz a squadre. Le classi, nel dettaglio, risponderanno a quesiti su raccolta differenziata ed educazione ambientale.

 systemic-food-design

Systemic Food Design

L’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (Bra), Comieco, Ricrea e Rilegno presentano la nuova edizione di Systemic Food Design: uno strumento interattivo con finalità sia divulgative che educative per la prevenzione alla generazione di rifiuti, attraverso la comprensione della complessità delle produzioni agroalimentari e dei loro imballaggi, lungo tutta la filiera ed il ciclo di vita.

Mettendosi nei panni di un imprenditore nel settore del food, il sito permette infatti di comprendere le connessioni “causa-effetto” di cui spesso è difficile rendersi conto: dalla produzione al confezionamento, dalla vendita alla finale valorizzazione degli output generati, approfondire e riflettere, passo dopo passo, su ogni aspetto che la produzione di cibo di qualità richiede.

I percorsi-tipo semplificati e messi a disposizione sono venti, dall’olio d’oliva al gelato, dalla birra alla marmellata, dalla pasta al tonno: l’utente può apprendere come, attraverso un approccio sistemico alla filiera, si possa produrre cibo di qualità, imballaggi di qualità e, soprattutto, quale ricaduta ogni singola scelta, compresa quella finale esercitata dal consumatore all’atto dell’acquisto, abbia sull’intero sistema produttivo, sulla collettività, sull’ambiente.

siracusa

Raccogli il rifiuto e fotografalo

Si tratta di un concorso col quale l’Associazione Rifiuti Zero Siracusa invita a raccogliere un rifiuto da terra e a conferirlo nel corretto cassonetto della differenziata. Il rifiuto viene fotografato, e la foto postata in una pagina Facebook opportunamente creata. La migliore fotografia sarà premiata con dei gadget messi a disposizione dai consorzi di riciclo (CONAI, COMIECO, COREPLA, COREVE).

 

Green Marketing: il valore degli imballaggi

Il Comune di Lentini organizza un seminario strategico relativo alla promozione del riuso e del corretto riciclo degli imballaggi per le attività commerciali. Le attività commerciali sono i più grandi produttori di imballaggi che, se correttamente selezionati, possono rappresentare un’opportunità per tutta la comunità urbana. La parola ai protagonisti quindi: le utenze, l’amministrazione e il gestore e i Consorzi di filiera CONAI e, in particolare, COMIECO.

 toscana-ricicla

Toscana Ricicla

Aumentare la qualità della raccolta differenziata, per fornire materiali migliori alle filiere industriali del riciclo: questo l’obiettivo di Toscana Ricicla, la piattaforma di comunicazione integrata di undici soggetti regionali legati all’economia circolare dei rifiuti: Regione Toscana, Aer SpA Pontassieve,  Asm Prato, Cis Srl  Montale, Cispel Confservizi Toscana, Geofor Spa Pisa, Publiambiente S.p.A. Empoli, Quadrifoglio Spa Firenze,  Rea Rosignano,  Revet Spa, Sei Toscana Arezzo/Grosseto/Siena, Sienambiente. L’intera campagna è supportata dai Consorzi di Filiera per il Riciclo degli Imballaggi in Alluminio (CIAL), Acciaio (Ricrea), Carta (Comieco), Plastica (Corepla) e Vetro (Coreve).

Toscana Ricicla mette al centro la comunicazione e la corretta informazione per innalzare la qualità dei materiali raccolti: per questo, da quest’anno, in occasione della Settimana Europea della Riduzione dei Rifiuti, ha organizzato la “Settimana della Qualità”, appuntamento periodico dove sarà presentato tutto ciò che si può fare in casa con il materiale riciclato.

 

Redazione

Lascia un commento