Sarai tu uno dei 63?

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. Anonymous ha detto:

    Direi che l'impresa ha trovato il modo per “colpire” nel segno (bio-architettura, Bau Haus, esclusività..ecc…),ma a chi ha intenzione di investire in uno dei 63 appartamenti consiglio di andare a citofonare ad uno qualsiasi dei 54 “fortunati” che dalla stessa impresa hanno acquistato 3 anni fa un appartamento in via Villa Glori 9-11 (Torino)…che al momento hanno in programma di rifare completamente il tetto (A SPESE LORO…), che si aspettavano un parco davanti a casa ma hanno una vista sull'ecocentro Amiat e su CasaOz (http://www.casaoz.org/?p=15),o che per ottenere dall'impresa la risoluzione gravi problemi (vedi perdite da bagni) sono stati costretti ad affidarsi ad un avvocato…..quindi occhio…

  2. Anonymous ha detto:

    io sono uno dei 54 “fortunati” e non ritengo che il prestigio della casa sia messo in discussione dalla vicinanza della struttura quale è Casa Oz che ha come scopo conosciuto da tutti di ospitare le famiglie dei bambini malati di cancro..peraltro in casa mia funzione tutto perfettamente.

  3. Anonymous ha detto:

    A chi fosse interessato ad acquistare un alloggio nella nuova costruzione di Via Chiabrera da Corazza e Maina consiglio vivamente di informarsi dai condomini dell'ultimo palazzo da loro costruito in Via Villa Glori 9/11 a Torino per sapere con quali avverse vicende potrebbero impattare… acqua che entra da ogni parte, muri ammuffiti, garage e cantine allagate, cancelli che non funzionano e, soprattutto, TOTALE DISINTERESSE DA PARTE DELL'IMPRESA A RISOLVERE I PROBLEMI!!! Andate a suonare ai campanelli di via Villa Glori e vedrete che cambierete idea sull'acquisto…

  4. Anonymous ha detto:

    beh….lei è veramente fortunato (perchè di fortuna si tratta). Su casa OZ mi sono probabilmente spiegato male, non sono assolutamente contrario, anzi mi complimento con chi ha portato avanti il progetto. Ma mi sembra evidente che comprare sulla carta un appartamento con vista sul giardino e averne poi uno con vista sull'ecocentro/casa oz sia notevolmente diverso.Quanti comprerebbero una appartamento con giardini ad ogni piano….da un'impresa che non è stata capace neanche di impermeabilizzare un tetto…e che sopratutto,risponde ai condomini di parlare con l'impresa che ne aveva in subappalto la realizzazione?

  5. Anonymous ha detto:

    Confermo che ad oggi, dopo 3 anni dalla consegna del condominio di via villa glori,siamo ancora in pieno cantiere.
    Solo per 63 … e se arrivi 64° non lamentarti?!?!?!? Probabilmente chi non è riuscito a comprare in tempo un appartamento in via villa glori, ora dovrebbe sentirsi felice.
    Attenzione quindi ad affidarsi al costruttore “giusto”

  6. Anonymous ha detto:

    … le piogge di questi giorni hanno nuovamente messo in evidenza i gravi difetti del condominio di via Villa Glori, l'impresa sta cercando di risolvere ma purtroppo, quando si costruisce così….diventa difficile recuperare…chissà tutti quei giardini!

  7. Anonymous ha detto:

    Sono un operaio della ditta DE GA S.P.A che lavora presso di loro da pochi anni, e posso testimoniare che ; la Ditta che lavora presso il 25 verde e' la DE GA s.p.a, e smentisco VIVAMENTE che sia una ditta inaffidabile anzi,sono molto rammaricato del fatto che vi e' accaduto, ma cerco solo di farvi capire che la mia ditta e' la numero 1 nel Piemonte, e non credo nemmeno che di fronte a problemi gravi come perdite o muffe ecc…lei si sia tirata indietro,e' sempre presente nello svolgimento dei grandi e dei piccoli particolari il peccato mio sapete qual'e'? Che NON POSSO COMPRARE DA LORO PER MOTIVI ECONOMICI.

  8. Anonymous ha detto:

    vorrei conoscere la verità su questo argomento perchè vorrei acquistare un'appartamento proprio in questo palazzo. Vi prego datemi notizie certe.

  9. Anonymous ha detto:

    Invito rivolto a tutti gli ANONIMI detrattori della casa di Via Villa Glori.Sabato 16 ottobre 2010 alle ore 11 ci sarà l'inaugurazione del Giardino con la presenza del Sindaco Chiamparino.Inoltre questo Giardino è stato premiato alla FLORMART di Padova con un Premio Città per il Verde.Mi spiace ma gli appartamenti che si affacciano sul Parco sono tutti venduti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.