La comunicazione ambientale viaggia nella nostra casella di posta

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. Anonymous ha detto:

    Perchè non parliamo però dei costi ambientali dello spam?In genere qs presentazioni sono molto pesanti, ingolfano la rete inutilmente e quindi fanno sprecare co2!

  2. redazione ha detto:

    Giusta osservazione, ma qualsiasi attività comunicativa richiede più o meno risorse. Di sicuro tra queste il web è la meno impattante, non credi?

  3. Anonymous ha detto:

    Può essere, ma metodi invasivi come lo spam hanno una “resa” molto bassa… Poi spesso queste presentazioni in powerpoint (non conosco quella in oggetto,parlo in generale) sono inutilmente pesanti… mega e megabyte quando potrebbero stare in pochi kb…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.