Anche il calcio si differenzia

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. Daje Chicco ha detto:

    Ma questo tipo di interventi ha qualche efficacia?I tifosi aumentano la loro sensibilità sulla tematica ambientale?O serve forse qualcosa di più organico e continuativo?Per carità,tutto fa brodo…però credo che le risorse siano limitate e vadano spese meglio!

  2. redazione ha detto:

    La comunicazione ha un carattere esemplare e intende veicolare un messaggio positivo con laiuto di testimonial molto popolari (i calciatori). Per ottenere risultati concreti le azioni devono però essere più continuative e al messaggio generale deve seguire una campagna di attivazione dei servizi sul territorio (azioni che i Comuni e CONAI fanno con meno visibilità mediatica e più risultati concreti).
    Emanuela Rosio – Direttore –

  3. Daje Chicco ha detto:

    Condivido. Resto scettico sull’uso di calciatori come testimonial a favore dell’Ambiente, anche perché normalmente hanno stili di vita poco sostenibili e quindi si capisce che lo fanno solo perchè viene chiesto loro di farlo..

  4. redazione ha detto:

    Il calcio non è un gran modello ma raggiunge chi è difficile raggiungere con altri mezzi più coerenti…
    Emanuela Rosio -Direttore-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.