Regolamento KCR 2016

“KCR, Keep Clean and Run 2016” #pulisciecorri

REGOLAMENTO

  1. “KCR, Keep Clean and Run 2016” #pulisciecorri è un evento itinerante di pulizia da rifiuti abbandonati che ha luogo dal 30 aprile al 06 maggio 2016. Il percorso si sviluppa tra San Benedetto del Tronto (AP) e Roma, lungo sentieri di montagna e con eventi di pulizia del territorio in alcuni Comuni sede di tappa. I dettagli sono indicati nel sito www.envi.info. L’organizzatore è A.I.C.A., Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale, con sede a Alba (CN), in via Santa Margherita n. 26, codice fiscale 90035970046, partita IVA 02977060041.

 

  1. Due testimonial aprono ciascuna giornata dell’evento e percorrono di corsa i sentieri di montagna. “KCR, Keep Clean and Run 2016” #pulisciecorri non è un evento sportivo. La corsa è riservata esclusivamente ai due testimonial e ai soli corridori invitati dagli organizzatori.

 

  1. Non sono previsti né assistenza medica e mezzi di soccorso né verifiche sulle condizioni di salute e psicofisiche e sull’equipaggiamento dei partecipanti. L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di eventi dannosi.

 

  1. La partecipazione alle azioni di pulizia del territorio, salvo diversa indicazione a livello locale, è aperta a tutti, a esclusione della corsa, previa iscrizione da compiersi in loco il giorno stesso dell’iniziativa.

 

  1. I minorenni possono partecipare solo se accompagnati da un adulto, che se ne assume la relativa responsabilità.

 

  1. Nel sito www.envi.info è disponibile la mappa con indicazione dei luoghi e degli orari in cui si svolgono le azioni di pulizia di “KCR, Keep Clean and Run 2016” #pulisciecorri.

 

  1. Ai partecipanti viene consegnato un kit, composto da un paio di guanti e il sacchetto di nylon per la raccolta dei rifiuti (fino a esaurimento delle disponibilità).

 

  1. Per poter partecipare alle azioni di pulizia occorre indossare calzature adeguate, chiuse, con suola in gomma antiscivolo. L’organizzatore non consente la partecipazione a coloro che vengono ritenuti sprovvisti dell’abbigliamento adeguato.

 

  1. L’azione di pulizia del territorio consiste nella raccolta di rifiuti abbandonati presso i luoghi indicati dagli organizzatori dell’evento. Per rifiuti abbandonati, s’intende tutto ciò che rappresenta un imballaggio in carta, plastica, metallo e vetro o altri rifiuti classificati come urbani, a esclusione degli scarti alimentari biodegradabili. L’evento non prevede che vengano raccolti dai partecipanti rifiuti pericolosi o rifiuti sanitari a rischio infettivo e biologico. Nel caso di ritrovamento di queste categorie di rifiuto, l’organizzatore allerta l’operatore ecologico preposto, che provvede alla rimozione in sicurezza del rifiuto.

 

  1. I rifiuti vengono raccolti suddividendoli per tipologia di materiale. L’organizzatore, sulla base del numero di partecipanti a ciascuna tappa, provvede all’assegnazione dei sacchi per la raccolta dei diversi tipi di rifiuti. Il materiale raccolto viene pesato dall’organizzatore e successivamente consegnato per lo smaltimento alla ditta gestore dei servizi di igiene urbana. La proprietà del materiale raccolto rimane del Comune nel cui territorio si svolge la raccolta. Non è consentita ai partecipanti l’appropriazione, per qualsiasi motivo, dei rifiuti raccolti.

 

  1. L’iscrizione o la partecipazione di fatto all’evento equivalgono all’accettazione del presente regolamento, alla conoscenza della  informativa sulla privacy pubblicata nel sito www.envi.info e alla manifestazione del proprio consenso al trattamento dei propri dati personali con le modalità e per le finalità indicate nella medesima informativa. L’organizzatore di “KCR, Keep Clean and Run 2016” #pulisciecorri si riserva di poter variare il presente regolamento per cause di forza maggiore e per motivi che ritenga opportuno, comunicandolo tempestivamente tramite le forme ritenute più efficaci, nonché di annullare l’evento.

 

  1. L’organizzatore declina ogni responsabilità in merito a danni a persone o cose che si dovessero verificare durante l’evento.

 

Scarica la liberatoria e restituiscila, insieme all’informativa sulla privacy, compilata e firmata via fax allo 0173.364898 oppure come allegato sottoscritto con firma digitale via PEC a segreteria@envi.info. Per i minorenni deve essere compilata, firmata e inviata con le medesime modalità da chi esercita la patria potestà.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *