Premiazioni azioni SERR Italia 2014

Si è tenuta sabato 6 giugno a Expo Milano la cerimonia di premiazione della Settimana Europea per la riduzione dei Rifiuti edizione 2014, che si è svolta dal 22 al 30 novembre in tutta Europa e oltre.

Grande la partecipazione e l’interesse per la cerimonia, che ha avuto luogo presso lo stand Alce Nero grazie al supporto del Ministero dell’Ambiente, degli sponsor della SERR – CONAI e Consorzi di Filiera (Corepla, Comieco, Coreve, Cial, Rilegno, Ricrea), di Engie Italia, e in collaborazione con Last Minute Market, che sviluppa progetti territoriali volti al recupero dei beni invenduti a favore di enti caritativi. Le premiazioni delle migliori azioni SERR 2014 sono state l’occasione per proporre ai finalisti e agli altri ospiti un evento articolato che raggruppava diversi attori e protagonisti della lotta allo spreco.

L’evento si è infatti aperto con un buffet di benvenuto realizzato con alimenti recuperati perché non consumati all’interno di Expo ma ancora perfettamente consumabili e quindi all’insegna del motto “zero spreco” e assolutamente a km 0 – evento, questo, unico nel suo genere presso l’esposizione universale a Milano; il pranzo leggero è stato poi seguito da una breve conferenza sullo spreco alimentare.

A seguire, hanno preso il via le premiazioni delle  sei categorie di Action Developer (Pubbliche Amministrazioni, Imprese, Istituti scolastici, Cittadini, Associazioni ed Altro) che hanno partecipato alla SERR 2014, con uno sfondo decisamente particolare e accattivante. Infatti, mentre Roberto Cavallo, presidente di AICA, moderava l’evento di premiazioni, lo Chef vegano Simone Salvini realizzava uno show cooking, mostrando semplici e innovative ricette, dando consigli su come riutilizzare gli alimenti e come inventare sfiziose preparazioni senza gettare niente, che i partecipanti hanno potuto assaggiare in diretta.

Tra i testimonial che si sono cimentati nella cucina sostenibile e hanno animato la giornata, oltre alo Chef Simone, il sottosegretario all’Ambiente Barbara Degani in qualità di assaggiatore d’eccezione,  il fondatore di Last Minute Market Andrea Segrè, il presidente di Alce Nero Lucio Cavazzoni, il conduttore di Caterpillar Rai Radio2 Massimo Cirri, il presidente di AICA Roberto Cavallo e la presidente del Milan Center for Food Law and Policy Livia Pomodoro.

I finalisti delle premiazioni SERR 2014, che hanno partecipato attivamente all’evento commentando la consegna delle pergamene e dei premi raccontando la loro esperienza in prima linea per la riduzione dei rifiuti, sono stati:

(azione vincitrice in grassetto)

  • Categoria: Pubbliche Amministrazioni
    • Comune di Ferrara “Last Minute Market a Ferrara – stop allo spreco di cibo!”
    • Centro di Ricerca Polaris/Università Milano Bicocca “Bicocca fa la Differenza”
    • Comune di Ruvo del Monte (PZ) “La cena degli avanzi”
  • Categoria: Associazioni
    • Ecologicpoint – Narni (TR) “Legacciola”
    • Legambiente ONLUS Basilicata “La sostenibilità va a mensa”
    • Le Sentinelle – Afragola (NA) “Non sciupare, lo mangiamo noi”
  • Categoria: Imprese
    • Simply Italia “Cibo in spazzatura, spreco in natura”
    • Ferrovie dello Stato italiane “Zero cibo nei rifiuti”
    • Auchan Spa “Buttali in pentola”
  •  Categoria: Istituti Scolastici
  •             Scuola Sec. 1° Grado “G.Marconi” Ceggia (VE) – dell’ ISTITUTO Comprensivo “G. Marconi” “Non sprecare!”
    • 1° Istituto Comprensivo di Melilli – (SR) “Mangio consapevolmente e senza sprechi”
    • I.S. Ramacca Palagonia (CT) “Auto gestione dei Rifiuti – Ridurre, Riuso e Compostaggio”
  • Categoria: Cittadini
    • Lisa Baldi (Parma) “Prima mostra del riuso 6 erre”
    • Marina Gallucci (Canneto Pavese, Pavia) “Fast Food Ecology”
    • Rachele Mercogliano (Calvanico, Salerno) “Prevenzione rifiuti e comunicazione efficace in rete”
  • Categoria: Altro
    • Cauto Cooperativa Sociale Onlus (BS) “Now No More Organic Waste”
    • CEAS “Julia” di Lula (NU) “Per fare un uovo ci vuole…”
    • Etra spa – Vigonza (PD) “+ cibo – spreco”

È stata inoltre assegnata una Menzione Speciale a GEA SPA per la pulizia e raccolta differenziata straordinaria in occasione dell’87esima Adunata Nazionale Alpini a Pordenone.

La categoria Istituti Scolastici, ha colorato l’evento con la sua giovane presenza, sottolineata dai commenti dei premianti su quanto sia importante “seminare” bene sul terreno dei giovani trasmettendo alle nuove generazioni l’impegno per la gestione responsabile delle risorse e la riduzione dei rifiuti.

Le azioni sono state presentate dai membri del Comitato Promotore nazionale della SERR che ha designato i vincitori (composto da Ministero dell’Ambiente, Federambiente, Città Metropolitana di Torino, Città Metropolitana di Roma, Legambiente, ANCI, AICA,  E.R.I.C.A. Soc. Coop., Eco dalle Città). I premi sono stati consegnati dagli sponsor SERR: per le Pubbliche Amministrazione CIAL, per le Imprese Comieco, per le Associazioni RICREA, per gli Istituti Scolastici COREVE, per i Cittadini COREPLA,  per le altre azioni Rilegno. La menzione speciale è stata consegnata direttamente dal Sottosegretario Barbara Degani.

Una nuova edizione della SERR si prepara: partecipa anche tu alla Settimana Europea per la riduzione dei Rifiuti 2015 dal 21 al 29 novembre 2015!

Per maggiori informazioni: serr@envi.info

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *