Let’s Clean Up Europe

Ogni anno, milioni di tonnellate di rifiuti abbandonati finiscono negli oceani, sulle spiagge, nelle foreste o da qualche parte semplicemente nella natura. La causa principale di tutto ciò sono i modelli insostenibili di produzione e di consumo delle nostLet's Clean Up Europere società, cattive politiche di gestione dei rifiuti e mancanza di sensibilità nella popolazione. Per ridurre l’abbandono dei rifiuti in natura e dare visibilità al tema, la SERR (Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti) coordina ogni anno una giornata di pulizia europea (European Clean-up Day) per sensibilizzare contro il littering (l’abbandono dei rifiuti in natura), chiamata Let’s Clean Up Europe.

AICA coordina Let’s Clean Up Europe in Europa, su mandato del Comitato Promotore Nazionale.

Un movimento europeo
Durante gli ultimi anni, si sono svolte in tutta Europa moltissime campagne di pulizia (clean-up) per afforntare il problema dell’abbandono dei rifiuti. Lo European Clean-Up Day, con la campagna “Let’s Clean Up Europe!”, intende racchiudere tutte queste iniziative assieme per avere un evento di clean-up a livello europeo che si svolge in solo weekend (o nei giorni immediatamente a ridosso) in tutta Europa, coinvolgendo quanti più cittadini possibile.

Il  weekend centrale dello European Clean-Up Day è stato quello dal 6 all’8 maggio 2016, ma oltre 380 azioni sono state realizzate dal 1 al 15 maggio 2016.

Rimanete sintonizzati per conoscere le date dell’edizione 2017!

Prendendo parte a Let’s Clean Up Europe! e aiutando a tenere pulito l’ambiente, i partecipanti possono rendersi conto di quanti rifiuti sono abbandonati vicino a loro. Questa azione dà un’opportunità unica per sensibilizzare i cittadini sui problemi dell’abbandono e per aiutare a cambiare i loro comportamenti quotidiani.

Organizzare la tua azione di Clean-up

I principali passi per organizzare l’azione di clean-up sono descritti sotto. Scopri di più su Let’s Clean Up Europe e su come organizzare un’azione di clean-up nella scheda informativa di Let’s Clean Up Europe.

Prima dell‘azione:

  • Identifica un luogo da pulire
  • Coinvolgi i tuoi contatti
  • Contatta la ditta responsabile della gestione dei rifiuti, in accordo con il tuo Comune
  • Registra la tua azione con il coordinator responsabile per la tua area
  • Costruisci la tua squadra e cerca qualche sponsor / finanziamento
  • Promuovi la tua azione di clean-up

Durante il giorno dell’attività di Clean-Up:

  • Incontra il tuo gruppo sul luogo scelto
  • Raccogli i rifiuti, differenziando tutto quello che puoi!
  • Prevedi un momento di formazione sulle 3R: Riduci, Riusa e Ricicla

Dopo l’azione di clean-up inviai foto e video! Non dimenticare: è molto importante anche compilare il breve questionario di valutazione dell’attività, per comunicare anche quanti rifiuti hai raccolto.

A partire da marzo potrai compilare il questionario on-line di adesione. Una volta compilato il questionario, avrai il logo ufficiale della manifestazione oltre ad altro materiale comunicativo per preparare al meglio la tua azione e farai ufficialmente parte di Let’s Clean Up Europe!

Segui Let’s Clean Up Europe! su Facebook e Twitter!

Non hai idea di come fare per organizzare un’azione di clean-up? Scarica le linee guida qui oppure visita www.letscleanupeurope.eu.

Per maggiori informazioni: scrivi a serr@envi.info

Condividi!

5 Risposte

  1. cheap RS Gold scrive:

    this website might help me to find good quality suggestions!

  2. Enzo Renato scrive:

    Con tanta energia organizziamo la nostra giornata di amicizia e rispetto verso il mare. Congratulazioni

  3. MARTINA scrive:

    CIAO, HO APPENA REGISTRATO L’AZIONE CHE VOGLIO FARE, ASSIEME AL GRUPPO LIBERO RIPULI-AMO ERCHIE, DI ERCHIE (BR).
    DEVO ATTENDERE CONFERMA?
    ATTENDO RISPOSTA DAL COORDINATORE ITALIANO.

    SALUTI,

    MARTINA

  1. 21 dicembre 2016

    […] sul tema del littering. Ancora una volta i due runner hanno preso alla lettera lo slogan “Let’s Clean Up Europe” dello European Clean Up Day, cimentandosi in una vera e propria impresa sportiva e […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>