LCUE 2015

Let’s Clean Up Europe: 8-10 maggio 2015

In Europa…
Nel 2015, le azioni si sono concentrate dall’8 al 10 maggio, con la possibilità di organizzare attività per tutto il periodo dal 3 al 17 maggio 2015 in modo da garantire la massima partecipazione possibile. L’iniziativa ha visto l’adesione di Stati europei oltre a Andorra, Polinesia Francese, Serbia, Tunisia e Turchia. 3.383 azioni di clean-up sono state registrate in Europa e oltre sotto la bandiera Let’s Clean Up Europe, 538.514 i partecipanti coinvolti e più di 3.660 tonnellate i rifiuti raccolti durante le azioni LCUE a maggio 2015.

…e in Italia
In Italia, una delle nazioni con il numero più alto di registrazioni in Europa, sono state registrate 375 azioni – (nel 2014, le azioni furono 137 azioni) contando le azioni proposte dal Mercatino dell’Usato che ha invitato le sue sedi ad attuare un’azione nell’ambito del LCUE. Inoltre, un accordo con Let’s Do It! Italy ha permesso di coinvolgere anche i volontari del network registrando azioni sotto la bandiera LCUE. In totale le azioni registrate in Italia ad AICA hanno visto una partecipazione complessiva di più di 18.800 persone, che hanno raccolto più di 130 tonnellate di rifiuti. Hanno aderito al LCUE pubbliche amministrazioni (43%), associazioni (36%), cittadini o gruppi di cittadini (9%), imprese (6%), scuole (2%), e altri (5%). Regione più attiva per il LCUE 2015, il Piemonte –che ha ospitato anche diverse tappe del Keep Clean and Run, dopo la Valle d’Aosta e prima di “passare il testimone” alla Liguria. Seguono Lazio, Lombardia, Campania, Sicilia e Toscana.

Leggi il report del Let’s Clean Up Europe 2015 in Italia
e del Let’s Clean Up Europe 2015 in Europa (in inglese)!

Scopri di più su Let’s Clean Up Europe 2016!

Come funziona:

Desideri pulire un’area verde, un parco, una piazza, una spiaggia o un’area che ti sta a cuore? Organizza un’azione di pulizia e aderisci a Let’s Clean Up Europe!

Esempio del modulo di iscrizone (per il 2015, scaduto):  QUI on-line da compilare per partecipare.

Una volta compilato il questionario, avrai il logo ufficiale della manifestazione oltre ad altro materiale comunicativo per preparare al meglio la tua azione e farai ufficialmente parte di Let’s Clean Up Europe! Non dimenticare di compilare correttamente l’indirizzo, così la tua azione potrà essere inserita nella mappa delle azioni che si terranno in tutta Italia!

Surfing Landfill

Mi raccomando: quando farai le foto della tua azione condividile sui social network con le pagine ufficiali di 

Facebook e Twitter (usando #cleanupeurope).

Non dimenticare, una volta conclusa l’azione, di compilare il questionario di valutazione QUI e di inviare foto e video del tuo evento a serr@envi.info!
Nel questionario di valutazione ti chiederemo, in particolare, di dirci quanti rifiuti hai raccolto (in kg), suddivisi anche per categoria (quanti kg di vetro, quanti kg di plastica, ecc..), il numero dei partecipanti, oltre a consigli e suggerimenti!

Non hai idea di come fare per organizzare un’azione di clean-up? Scarica le linee guida qui oppure visita www.letscleanupeurope.eu.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *